...
Il sito offre l’immagine di Giacomo Puccini riflessa nei periodici lucchesi.
È noto che Puccini è stato uno dei primi compositori a suscitare un’attenzione continua da parte dei periodici, specializzati e non, che accompagnavano, si può dire giorno per giorno, la sua vita privata e la sua carriera; è noto anche che fu oggetto di una capillare promozione mediatica in Italia e all'estero: ne consegue che il numero degli articoli a lui dedicati è incalcolabile. Quanto è apparso sulla stampa dell’epoca desta da tempo l’attenzione degli studiosi.
Il Centro studi Giacomo Puccini ha scelto di concentrarsi, almeno al momento, sui periodici lucchesi, che si sono rivelati fonti di particolare interesse, in quanto, oltre a dare continuamente notizie, per così dire, in presa diretta, forniscono altrettanto continuamente corrispondenze da periodici di tutto il mondo....
Leggi tutto
ARTICOLO DEL MESE

Lungo articolo in cui vengono stese le lodi di Puccini, autentica gloria dell'operismo italiano, anche a fronte delle voci degli irrilevanti detrattori che in quegli anni avevano voluto levare la propria voce tentando di sminuire il valore dell'arte pucciniana. Puccini, nonostante la terribile tragedia della guerra ancora in corso, ha dato spazio al proprio genio compositivo presentando al pubblico La rondine e sta lavorando ai tre pannelli del TritticoIl tabarroSuor Angelica e Gianni Schicchi. La sperimentazione drammaturgica che sta operando sarà sicuramente all'altezza della fama e del successo fino a quel momento riscosso nel mondo e le nuove opere rappresenteranno, senza dubbio, una tappa fondamentale per l'evoluzione del genere nel solco grande tradizone italiana. Tutto il mondo attende che il Maestro termini il suo nuovo lavoro e che l'inedito spettacolo, basato sul susseguirsi di tre atti unici in un'unica serata, possa vedere al più presto le luci della ribalta. Anche Lucca, ansiosa, attende di poter applaudire la nuova creatura pucciniana. 

Si può dire, senza tema di esagerare, che a Giacomo Puccini accade ora quel che una volta era lecito far correre di bocca in bocca e di giornale in giornale sulla inesauribile vena melodica di Pietro Mascagni fino al punto da fare ammettere dal buon pubblico, che non va tanto per il...

Gazzetta di Lucca
Gazzetta di Lucca
Il Figurinaio
Il Figurinaio
Il fulmine secondo
Il fulmine secondo
Il progresso
Il progresso
L'Esare
L'Esare
L'indipendente
L'indipendente
La nova singaresca
La nova singaresca
La Provincia di Lucca
La Provincia di Lucca
La rassegna lucchese
La rassegna lucchese
La sementa
La sementa
La Sferza
La Sferza
La squilla
La squilla
La torre delle ore
RICERCA ARTICOLI
Ricerca gli articoli compilando i campi sottostanti.
Scegli il range dei mesi
Scegli il range degli anni